Leo Gassmann vince il 70° Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte

È Leo Gassmann con il brano “Vai bene così” il vincitore della 70^ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Il cantante si è imposto su Tecla Insolia con il 52,5% dei voti espressi da tre giurie: demoscopica (per il 33% del peso totale), sala stampa (per l’altro 33% del peso totale) e televoto (per il restanta 34% del peso totale). 
La gara ha visto sfidarsi i quattro giovani semifinalisti in due duelli a esclusione diretta: Tecla Insolia ha gareggiato contro Marco Sentieri, Leo Gassmann contro Fasma. 

«Dedico questa vittoria a tutte le persone che lottano ogni giorno per accettarsi, per gli errori che commettono, a trovare il loro punto di forza nei fallimenti e negli errori. Vorrei che la nostra generazione fosse un po’ più unita e che lottasse di più insieme per risolvere i problemi nella società», dice un emozionato Leo Gassmann comentando la sua vittoria – . La prima cosa che ho fatto dopo la proclamazione? Ho abbracciato i miei amici». Poi un pensiero al padre, l’attore e regista Alessandro Gassmann, che poco dopo la premiazione, gli ha dedicato in un tweet un video di festeggiamento in cui esulta esclamando “daje Pippo!”. «Pippo – spiega il giovane artista – è il soprannome che papà mi dà da quando sono nato perché mi piacevano i cartoni di Topolino. Sono felice di averlo reso orgoglioso».

Ai giornalisti che, all’indomani della vittoria in conferenza stampa, gli chiedono se si aspettasse la vittoria, Leo Gassmann risponde «non me lo aspettavo, lo dico sinceramente. Non me lo aspettavo assolutamente». Poi però rivela come ci sia stato un momento in cui ha pensato che il suo sogno potesse diventare realtà: «ho cominciato a crederci quando alla fine eravamo solo io e Tecla – dice Leo – eravamo rimasti solo in due, avevamo il 50% di possibilità. Lì, ho cominciato a crederci davvero».

Durante la serata sono stati assegnati, come da tradizione, anche altri premi sempre per la categoria ‘Giovani’: il Premio della Critica “Mia Martini” – assegnatodalla Sala Stampa Roof dell’Ariston – va agli Eugenio in Via di Gioia con il brano Tsunami; il Premio della Sala Stampa “Lucio Dalla” – assegnato dalla Sala Stampa Radio-Tv-Web del Palafiori – va a Tecla con il brano 8 marzo.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prev
Le cover fanno volare le performance digital e social di Sanremo 2020

Le cover fanno volare le performance digital e social di Sanremo 2020

La diretta streaming della terza serata del Festival di Sanremo 2020 ha

Next
Sanremo 2020: Gli altri premi assegnati per la categoria Nuove Proposte

Sanremo 2020: Gli altri premi assegnati per la categoria Nuove Proposte

Durante la quarta serata del 70° Festival della Canzone Italiana, che ha visto

You May Also Like