Il primo comandante italiano della stazione spaziale internazionale

L’astronauta italiano Luca Parmitano è stato nominato comandante della Stazione Spaziale Internazionale. È il primo italiano a ricoprire questo ruolo da quando la stazione è entrata in funzione, ed il terzo europeo. Luca si trova a bordo della Stazione Spaziale dal 20 luglio per la sua seconda missione di lunga durata, chiamata Beyond. Finora il comandante della Stazione Spaziale era stato il cosmonauta russo Alexei Ovchinin.

Il 3/10/19 è avvenuto il passaggio di consegne che ha dato ufficialmente inizio alla Spedizione. Non si tratta dell’unico record per Luca che già nel 2013 fu il primo italiano a compiere un’attività extraveicolare. L’astronauta sarà il responsabile del lavoro e della sicurezza a bordo e resterà al comando fino alla vigilia del rientro a febbraio.

Durante il collegamento con la Terra avvenuto dalla stazione internazionale durante la cerimonia di passaggio di consegne, Parmitano ha in primis ringraziato il precedente comandante “Userò poche parole perché non ho ancora fatto niente ma la prima che voglio usare è gratitudine per te se la missione fino a qui è stata un successo è merito della tua leadership e ti userò come esempio.”

Ha poi proseguito: “Sono grato per essere stato scelto come comandante e grato al mio Paese, perché se sono qui è grazie all’educazione che ho avuto, all’Accademia e a tutti quelli che hanno partecipato alla mia educazione. La seconda parola è “umiltà, perché non vedo l’ora di mettermi al lavoro. La terza è fiducia, grazie a tutti gli anni di addestramento e preparazione, mi sento sicuro che nonostante tutti i compiti che abbiamo davanti nei prossimi mesi alla fine ripenseremo a questa cerimonia e ci diremo che la fiducia in noi stessi era dovuta. Farò del mio meglio per essere al vostro servizio e meritarmi questo onore”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prev
Svelata falla negli iPhone con chip da A5 a A11.

Svelata falla negli iPhone con chip da A5 a A11.

Un hacker conosciuto con il nickname axi0mX ha pubblicato uno degli exploit più

Next
Il rapido scioglimento del ghiacciaio sul Monte Bianco.

Il rapido scioglimento del ghiacciaio sul Monte Bianco.

Il Planpincieux è un ghiacciaio di 250000 metri cubi del versante italiano del

You May Also Like