Apple aggiorna i sensori delle sue auto a guida autonoma

Apple ha aggiornato il suo sistema di sensori presenti sul tettuccio delle sue auto a guida autonoma. Sulle vetture è a quanto pare presente un insieme di sensori di nuova generazione che occupa tutta la superficie del tettuccio, diverso dal sistema implementato in precedenza.

Sensori LiDAR (sistema di telerilevamento che permette di determinare la distanza da un oggetto grazie all’uso di laser) e videocamere non sono più montati su una sorta di cremagliera, ma all’interno di box che racchiudono il necessario.

Tesla e Nissan hanno già deciso di abbandonare i sensori LiDAR, i due costruttori ritengono superflua questa tecnologia ed Elon Musk è convinto che il Lidar non sia così necessario per riconoscere l’ambiente circostante. Apple di risposta sembra abbia studiato sensori LiDar di nuova generazione, che ne riducono la complessità e creano le condizioni per un design rivoluzionario, oggi non raggiungibile dalla concorrenza.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prev
Cose da non perdere al Comicon di Napoli 2019

Cose da non perdere al Comicon di Napoli 2019

Una selezione di alcuni tra gli oltre 400 eventi – incontri, anteprime,

Next
Salvatore Aranzulla ci spiega come prendere il rientro per le corna

Salvatore Aranzulla ci spiega come prendere il rientro per le corna

Il più famoso problem solver d’Italia ha spiegato in cinque semplici passi

You May Also Like