Now Reading
Google Hash Code Napoli 2020
Dark Mode Light Mode

Google Hash Code Napoli 2020

Per la quarta volta consecutiva in Campania ci sarà il Google Hash Code, una competizione informatica nella quale appassionati e coder potranno proporre la propria soluzione per una traccia che verrà rilasciata da Google il giorno stesso della competizione.
Se sei curioso di sapere in maniera dettagliata i vari aspetti dell’evento o vuoi sapere come registrarti… continua a leggere!

Cos’è il Google Hash Code?

Hash Code è una competizione a squadre organizzata da Google e che riguarda principalmente la programmazione.
Quello che si dovrà fare è formare un team, scegliere un linguaggio di programmazione e risolvere tutti insieme il problema di vita reale che sarà scritto e rilasciato da Google il giorno della competizione.

La soluzione, una volta scritta in forma di codice, dovrà essere inviata sulla relativa piattaforma che vi permetterà di accumulare punti per conquistare un posto nella finale.
Fino a quando non scade il tempo, sarà ovviamente possibile inviare più di una soluzione potendo quindi accumulare sempre più punti.

Il tabellone dei punteggi si aggiornerà in tempo reale e saprai subito (non appena invii) quanti punti avete totalizzato rispetto ad un altro team locale e globale.
I migliori team (globali, non locali) avranno modo di sostenere il round finale presso la sede GoogleDublino concorrendo anche per vincere spettacolari premi messi in palio. La maggior parte delle spese di viaggio, potranno essere rimborsate.

dai un'occhiata anche qui

Come iscriversi all’evento?

  1. Entra in questa pagina e clicca “Register now” per effettuare l’iscrizione generale all’evento compilando tutti i dati richiesti.
  2. Una volta revisionato e inviato il modulo, bisognerà attendere che venga attivato il proprio profilo (solitamente accade subito).
    Un team può essere composto da minimo 2 persone e massimo 4.
  3. Ricevuta l’email di avvenuta attivazione del proprio profilo, create il vostro team o unitevi ad uno esistente tramite link inviatovi dagli altri.
  4. [Obbligatorio] Un membro del team (che sarà di riferimento durante l’evento) dovrà recarsi nella sezione Hub (optional) in basso di questa pagina e selezionare Italy nel primo riquadro e Hash Code Napoli nel secondo.
  5. Ricorda: all’evento avrai bisogno di un computer per programmare

Dimmi dove e quando!

Google Hash Code Napoli 2020 si terrà il 20 Febbraio 2020 a partire dalle ore 18:00 al Pub Alaska in Via Francesco Fracanzano 13 – Vomero (se vieni con la metropolitana Linea 1 di A.N.M. – la fermata più vicina al Pub Alaska è “Quattro Giornate”)

Domande Frequenti

  • Non ho le competenze adatte, posso partecipare ugualmente? Sì, dopotutto passeremo una serata insieme al Pub Alaska, mangeremo un panino fantastico e passeremo una serata insieme
  • La soluzione finale verrà giudicata da una giuria di ingegneri Google! Non sarà possibile avere preferenze o meno. Tutti i dubbi verranno chiariti pubblicamente durante l’evento.
  • Sarà permesso di poter lasciare la sede per continuare a lavorare da casa. In sede è richiesta la presenza di almeno 2 membri del team.
  • Per partecipare all’evento, dovrai portare il tuo computer portatile.
    Sarai responsabile dei tuoi oggetti così come per eventuali danneggiamenti e/o furti.
  • Sei libero di portare cibo e bevande mantenendo un ambiente pulito ed evitando l’uso di stupefacenti e/o alcool.
    Al fine di garantire ordine pubblico, sarà presente una squadra di emergenza che provvederà alla sicurezza e ai controlli durante l’evento.
  • Sono celiaco, il pub propone un menù per me? Assolutamente sì, il Pub Alaska offre un menù alternativo per tutti gli amici celiaci.

Hai ancora dubbi?

Nessun problema, chiedi tutto quello che ti pare inviando una mail all’organizzatore del Google Hash Code Napoli: alessio.romaniello@gmail.com

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ReporTeen è una Testata Online e quindi non soggetta alla registrazione come stabilito dall'art. 5 della Legge 8 Febbraio 1948, n. 47

Scorri verso l'alto