Now Reading
30 modi per rimorchiare online
Dark Mode Light Mode

30 modi per rimorchiare online

I siti di appuntamenti online dicono che funziona. E anche se non si è d’accordo, comunque la si veda, il dating online, il rimorchio digitale, è un’opportunità in più di incontrare l’anima gemella. Oppure una scappatella.

In pochi avrebbero pensato che il “Connecting People” portato da cellulari, chat e social network avrebbe scatenato una ventata di ormoni digitali che non conosce limiti geografici. Dall’Alpi alle piramidi, tutti guardano i profili altrui e non è un caso se Facebook è nato proprio come un sito per confrontare e votare gli studenti più belli di Harvard.

Il punto però è che il rimorchio online ha le proprie regole. Bisogna stare attenti alle foto e al tipo di messaggi, saper calibrare il linguaggio e il modo di presentarsi, essere onesti ma non troppo, diffondere i propri dati ma con parsimonia. Per darti una mano nell’impresa abbiamo composto una gallery con 30 consigli che ti aiuteranno a trovare il partner in Rete e altrettante foto profilo che non possono che affossare la tua ricerca.

1. Il nickname è fondamentale: niente numeri in fondo o autoironia strappalacrime, tipo “sfigato77” o “cucciolo83”.

2. Foto: non pensarci troppo e scatta. La naturalezza premia sempre.

3. Sorridi: la maggior parte delle persone in Rete sembra uscita da un calendario porno, con visi che non ammalierebbero un cestino da frutta.

4. Una foto solitaria è triste. Nel tuo profilo metti tante immagini che illustano i tuoi interessi.

5. Corollario: nelle immagini non essere troppo guasconi.

6. Divieto assoluto di foto infantili (cartoni animati e simili) o calcistiche. Non attraggono nessuno.

7. Sincerità: evita i dati sensibili ma se devi metterli sceglili veritieri soprattutto per quanto riguarda altezza, peso e colore degli occhi.

8. Leggi il profilo altrui con attenzione e scopri i punti da sfruttare per l’approccio.

9. Usa l’ironia: in Rete è piano di bellocci/bellocce lampadati, muscolosi, avvenenti. Presentati in modo originale ed emergerai tra la folla.

10. Trovare la frase giusta: fare un commento estetico funziona ma non dovrai fermarti a banali muscoli, occhi, seno, glutei. Meglio puntare su caratteristiche meno sfruttate come i gusti letterari o cinematografici, cominciando a parlare dei tuoi.

11. Divieto assoluto per le parole bella (ma bello va bene) e sexy.

12. La dolcezza spetta alle caramelle. Non puntare solo sul fatto di esserlo altrimenti rischi di darti la zappa sui piedi.

13. Scrivi poco: i messaggi fiume sono destinati al cestino.

14. Non usare sigle ma scrivi le parole per intero. Almeno dimostrerai di conoscere la lingua in cui stai scrivendo.

15. Non siamo poeti e poetesse quindi scegli uno stile di scrittura diretto e colloquiale. I panegirici sono repellenti.

16. La lingua scritta è diversa da quella parlata: si presta a maggiori equivoci quindi la chiarezza è d’obbligo.

17. No alla politica a meno che l’altra persona non sia molto schierata.

18. Mai arrabbiarsi: l’autoironia è fondamentale.

19. Corollario: a una battuta si risponde sempre con un’altra battuta possibilmente più arguta della precedente.

20. Se ti prendono in giro per l’approccio incassa il rifiuto e vai avanti. Per ogni vittoria ci saranno decine di sconfitte.

21. Niente ansia: in amore vince chi fugge quindi dai tempo all’altro di risponderti senza tartassarlo.

22. Corollario: non mettere like e apprezzamenti ovunque. Ne bastano una decina per fare la figura dello stalker.

23. Il premio sei tu quindi non esagerare con i complimenti altrimenti metterai l’altro/altra in una condizione di primazia verso di te.

24. Lo scopo dell’approccio è evidente a entrambi: una battuta a sfondo sessuale ci sta ma vacci piano.

25. Scegli la tua persona in base all’obbiettivo: avventura o per la vita?

26. Dal vivo è più facile quindi tenta di avere anche un misero appuntamento. Avrai più carte da giocare.

27. Cura il luogo in cui ti trovi durante la chat e descrivilo come se fosse il posto più bello al mondo. Perché per te lo è.

28. Nelle chat partite tranquilli a seconda della reazione, valuta come proseguire.

29. Non demordere di fronte a un no: in rete si possono conoscere molte persone.

30. Non ti arrabbiare o demoralizzare di fronte a un no. Anche in rete serve un po’ di fortuna. Ritenta.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ReporTeen è una Testata Online e quindi non soggetta alla registrazione come stabilito dall'art. 5 della Legge 8 Febbraio 1948, n. 47

Scorri verso l'alto